In edicola Ski-alper numero 82

Il nuovo numero è arrivato insieme alle abbondanti nevicate in tutta Italia

In tutte le edicole da qualche giorno c’è il terzo numero stagionale di Ski-alper (82). Facilmente riconoscibile dal colore rosso intenso della copertina, nelle due bande che racchiudono una foto d’autore di Riccardo Selvatico che ritrae il campionissimo Kilian Jornet Burgada.

COVER STORY – COLAZIONE DA KILIAN
Il catalano è il grande protagonista di questo numero: a lui è dedicata la cover story, un servizio esclusivo di 10 pagine realizzato da Carlo Ceola nella sua abitazione di Chamonix. Un Kilian ‘intimo’, quasi raccolto, che ci svela il suo modo di vivere prima ancora del suo essere atleta.

L’ARTE E LA MONTAGNA
Umberto Isman ha incontrato il grande pittore piemontese Tino Aime in gioventù è stato un grande appassionato di scialpinismo. Oggi evita accuratamente di aprire l’album fotografico per non essere vinto dalla malinconia. Problemi alla schiena gli impediscono di sciare. «La montagna delle mie opere è quella dove abita l’uomo, fino al rifugio, non oltre. Le vette non sono quasi mai rappresentate, raggiungerle per me è sempre stato più che altro un esercizio sportivo…».

IL CALZOLAIO DEL FUTURO
Ritratto ‘tutto tondo’ di Lorenzo Delladio, alla maniera di Ski-alper. Il ‘boss’ di La Sportiva ha fatto con noi una salita con le pelli raccontando passato, presente e futuro della sua dinamica azienda.

MONTENEGRO, WILD BEAUTY
«…da queste parti si assumono i connotati del vero scialpinismo di ricerca. Non quello che da noi semplicemente esplora tracce di salita alternative, ma quello che, su scala più macroscopica, ricerca montagne da salire con gli sci…». Quattro proposte di itinerari sui massicci montuosi della piccola repubblica balcanica.

IL POLO NORD ITALIANO
Monografia dedicata al magnifico settore alpino dell’Adamello-Presanella, con alcune delle più classiche gite raccontate nei minimi dettagli.

IMPERDIBILE ETNA
In vista del ritorno sul vulcano della Coppa del Mondo a fine febbraio, proponiamo la classicissima traversata dal Rifugio Speranza a Piano Provenzana.

VALUTAZIONE DELL’AMBIENTE
Renato Cresta, il nostro esperto di nivologia, ci insegna come valutare preventivamente l’ambiente naturale in cui si svolgerà la nostra gita.

SOGGETTI, NON COMPLEMENTI
La nostra scelta dei migliori 30 bastoni (a lunghezza fissa e variabile) e dei 30 zaini più adatti allo ski-alp (per uscite da un giorno o da più giorni) con tanto di scheda tecnica e noistre valutazioni.

BEO, PENSARE RIPIDO
Fabio Beozzi è uno dei volti nuovi della scena dello sci ripido. Tecnicamente dotato, con le idee estremamente chiare e un percorso tutto suo…

ANTEPRIMA: LA SPORTIVA SPITFIRE
Abbiamo portato sulla neve il nuovissimo scarpone da grantour di la Sportiva. L’attenta analisi è di Sebastiano Salvetti, il tester Niccolò Zarattini.

DYNAFIT HUASCARAN, 114 MM SOTTO IL PIEDE
Tutte le (numerose) novità da Dynafit per la prossima stagione, direttamente dall’incontro stampa di Wuhrsteinalm di fine gennaio.

TECNICA: LA VIRATA
Abbiamo messo a confronto la tecnica tradizionale di virata in salita con quella di derivazione agonistica da noi ribattezzata ‘Brosse-Elmer’ dai nomi dei due principali interpreti.

THE WALL
Il racconto ‘live’ dell’incredibile Saalbach Mountain Attack, con i numerosissimi concorrenti a contendersi la vittoria tra raffiche di vento gelido e neve.

APPUNTATO INOX. ALIAS CARLO ZANON
Intervista al mitico ‘Inox’ per la sezione dedicata ai talent scout dello scialpinismo.

ANDORRA, ANDATA E RITORNO
Cronaca da bordo pista della prima tappa stagionale di Coppa del Mondo ad Andorra, con il doppio successo del solito Kilian.

E questo è solo un highlight di ciò che potrete leggere su Ski-alper numero 82. Naturalmente attendiamo i vostri feedback in vista della prossima uscita. Buona lettura!

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.