In edicola Ski-alper di giugno!

Ecco i principali contenuti. Sfoglia l'anteprima e poi corri in edicola!

Il numero 94 di giugno che sta uscendo in edicola in questi giorni è il primo estivo della storia di Ski-alper. A partire dallo scorso mese di ottobre avete potuto rendervi conto del cambiamento di periodicità. La rivista – con il suo consueto allegato Up&Down dedicato alle competizioni e ai suoi protagonisti – esce ogni due mesi, con cadenza bimestrale, estate compresa (ottobre, dicembre, febbraio, aprile, giugno, agosto e poi si ricomincia da ottobre).
Nei mesi ‘buchi’, in cui non sono previste uscite in edicola, abbiamo pubblicato dei numeri speciali: la Buyer’s Guide dedicata ai test dei prodotti da scialpinismo a novembre, Outdoor Running a maggio. E ce ne sono altri in cantiere per il futuro, che presto vi sveleremo. Per ora godetevi questo numero (128 pagine, 6 euro), che a nostro giudizio è venuto davvero bene….

 




SPEED HIKING TIME –
Cover story dedicata al test delle scarpe per lo speed-hiking. A metà strada tra il trail running e il trekking tradizionale, vi presentiamo la nostra selezione delle migliori 14 scarpe sul mercato per questo genere di attività. Si cammina veloce, ma senza correre, con comfort e sicurezza, su sentiero, prato e tratti di roccia, con o senza bastoncini. Abbiamo provato per voi:
Aku Arriba II GTX,
Asolo Plasmic GV e Agent GV, 
Dolomite Sparrow Low GTX,
Dynafit MS Panter Gore-Tex,
Garmont 9.81 Escape Pro GTX,
Mammut T Element Low GTX,
Raidlight Team R-Light 001,
Salomon X-Ultra e XA Pro 3D,
Scarpa Helium GTX e Nitro GTX,
Trezeta Rogue,
Zamberlan 130 SH Crossover GTX.
Non perdete i suggerimenti dei nostri esperti, di sicuro troverete la scarpa che fa per voi!

PRIMAVERA PIÙ BIANCA CHE MAI – L’inverno ricchissimo di precipitazioni ci ha lasciato in eredità una primavera strepitosa per lo ski-alp a medie e alte quote. Ecco una serie incredibile di proposte da leggere, per sognare e da tener lì per la prossima stagione.
– Traversata dal Monviso a Sestriere in solitaria e in autosufficienza – di Filippo Barazzuol;
– Una sciata da Dio, ski-alp sulla vetta del Monte Olimpo, in Grecia – di Niccolò Zarattini;
– Lo scivolo della Levanna Centrale in versione climb&ski – di Matteo Tagliabue;
– 4 proposte per salire un 4.000 metri a Saas-Fee – di Marco Romelli;
– Spring Wilderness, tre salite top nelle Alpi Centrali: Bernina, Disgrazia, Cima di Rosso – di Matteo Tagliabue;
– Il concatenamento del Monte Baldo in giornata – di Omar Oprandi;
– Spettacolare grantour attorno alla Meije – di Giorgio Villosio;
– La discesa della Sud di Cima Brenta – di Marco Maganzini e Alessandro Beber;
– Il canale Merzbacher, una probabile prima in discesa – di Silvestro Franchini

Vi basta? Ce n’è davvero per tutti i gusti!  

HERVE’ BARMASSE –
Un incontro, un faccia a faccia più che un’intervista in senso stretto. Il nostro Matteo Tagliabue a confronto con Hervé Barmasse. Partendo dal concatenamento delle quattro creste del Cervino, fino alla montagna in senso lato. Con le strepitose immagini di Damiano Levati.  

INCREDIBILE CENGALO –
L’ultima grande impresa di Matteo prima della partenza per l’Alpamayo. La ripetizione della Via dei Cecoslovacchi sul Cengalo insieme a Valentino Cividini. Con un’esclusiva infografica e gli zoom dei passaggi chiave sul profilo della parete.

FAST&LIGHT –
Voglia di correre, di scoprire paesaggi mozzafiato? Alessandro Novaria, forte skyrunner piemonteste ‘trapiantato’ in Abruzzo, ci racconta il bellissimo Sentiero del Centenario sul Gran Sasso, con le fotografie spettacolari di Luca Parisse. E poi ancora un servizio di Matteo Tagliabue, che ha voluto raccontarci le Grigne a modo suo, tutte da correre e da arrampicare. E che dire dell’impresa di Ryan Sandes con il nuovo record sulla Drakensberg Traverse in Sud Africa? C’è anche la recensione del percorso della mitica Dolomites Skyrace.

PREFERITE PEDALARE? –
Filippo Barazzuol non è solo un super scialpinista, è anche un biker con i fiocchi. Questo mese ci propone una classicissima della mountain bike, la Via del sale da Limone Piemonte a Ventimiglia, al cospetto di alcune delle più imponenti fortificazioni sul confine italo-francese.

PROVE SUL CAMPO –
Non vi facciamo mancare nulla: volete sapere come va il nuovo scarpone tre ganci Dynafit Neo? L’abbiamo provato per voi in anteprima. E poi due ‘chicche’, la nuova action camera Garmin Virb e la linea di abbigliamento in lana merino by Rewoolution. 

AND MORE… –
Vi sembra già tantissimo? Eppure nelle 128 pagine di Ski-alper di giugno c’è ancora tanto altro. Opinioni, news, foto spettacolari. Da non perdere!

IN ALLEGATO –
Anche in questo numero Ski-alper esce con l’allegato gratuito Up&Down, l’unico tabloid interamente dedicato al mondo delle competizioni: ski-alp e trail running. Ecco i principali contenuti.

ANCHE IN DIGITALE
È possibile acquistare il numero 94 di Ski-alper direttamente in-app, scaricando l’applicazione per smartphone e tablet, sia con sistema operativo iOS che Android.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.