Il trofeo Kima presentato in Regione Lombardia

La gara e' in programma il 31 agosto

Presentazione alla Regione Lombardia per la ‘Grande Corsa sul Sentiero Roma’ che, a fine agosto, festeggerà i 20 anni di associazione e 17 edizioni di Kima che torna a fare parte del circuito mondiale delle Skyrunner Ultra Series. A fare gli onori di casa Antonio Rossi, in veste di assessore regionale allo sport e alle politiche per i giovani: «Il Kima è una delle gare più belle e conosciute. Non è solo evento per top runner, ma anche turismo, solidarietà e promozione del territorio. Sono affascinato dalla Val di Mello e cercherò di essere presente con i miei figli al Minikima del sabato».

ISCRIZIONI – Pettorali che vanno a ruba, partnership con Salomon che girerà un film sulla storia dello skyrunning sulle vette dalla Valmasino, una lunga lista di campioni già accreditati tra cui spiccano i nomi dello spagnolo Kilian Jornet e della svedese Emelie Forsberg. «La federazione non ha avuto dubbi nel scegliere il Kima per il circuito 2014 – ha aggiunto il presidente della ISF Marino Giacometti -. Le due ultime fortunate edizioni sono state un trampolino di lancio importantissimo. Chi ha visto quelle immagini si è innamorato del Kima e ha voluto accaparrarsi un pettorale. Tanto che il comitato organizzatore sta valutando di passare di estendere a 250 il numero massimo di concorrenti».

NON SOLO GARA – Ilde Marchetti, presidente del comitato organizzatore, ha voluto sottolineare le difficoltà del percorso, ma anche il progetto di solidarietà: «Saremo tappa dello Skyrunner Ultra Series e avremo ai nastri di partenza il gotha mondiale della specialità. Il Kima è una gara mitica con i suoi 52Km dislivello in salita di 4.200m e altrettanti in discesa; il tutto valicando ben sette passi tutti sopra i 2.500m. Non è gara per tutti vista la sua tecnicità. Il Kima è anche cultura alpina, salvaguardia del territorio e manifestazione a sfondo sociale. Per l’edizione 2014 abbiamo infatti deciso di sostenere il progetto 3S (Sport, Sapori e Solidarietà) a sostegno di Cancro Primo Aiuto Onlus».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.