Huhnerspiel Vertical a Manfred Reichegger

Nella gara rosa prima Stephanie Jimenez

Condizioni tutt’altro che estive per la settima edizione della Hühnerspiel Vertical-KM a Colle Isarco, tappa finale del Vertical Tour. 90 gli atleti che si sono cimentati sui sentieri di cima Gallina, affrontando un percorso di 2,9 km con un dislivello positivo di 1.000 metri. Vittoria di Manfred Reichegger: subito dopo la partenza impone un ritmo molto sostenuto, restando solo di poco sopra il suo primato del 2012 in 35’38”. È una lotta a tre per gli altri due gradini del podio: a soli 20 secondi da Reichegger taglia il traguardo Thomas Holzer, seguito a 8 secondi dallo specialista David Thöni, che chiude terzo con appena cinque secondi davanti alla sorpresa del giorno, Christian Moser. Quinto l’atleta della società organizzatrice Martin Renzler in 37’49”. Nella gara rosa Stephanie Jimenez del Team Salomon abbassa il record di Renate Rungger del 2016 di 30 secondi, imponendo ritmi impossibili per le sue avversarie. Passa il traguardo dopo 43’05”, lasciando ad un minuto Alba De Silvestro (44’05”), mentre chiude terza Astrid Renzler (48’18”). Il Vertical Tour 2017 finisce con una netta vittoria di Manfred Reichegger, che trionfa in 2 delle 3 gare del circuito; secondo Thomas Holzer, e terzo Henry Hofer, entrambi atleti della Val Sarentino. La classifica femminile se l’aggiudica per la prima volta Alba De Silvestro, davanti a Astrid Renzler e Petra Leiter. Con un punteggio di 1.290 punti la vittoria nella classifica a squadre va all’ASV Mühlwald, che per la prima volta riesce a battere l’ASV Gossensass Skialp (784 punti), terzo l’Alpin Speed Sarntal con 564 punti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.