Grande vigilia di attesa a Chamonix

Domani al via la prima prova di 80 km

Oggi alle ore 14:00, presso il ginnasio dell’Ensa di Chamonix, con la consegna dei pettorali è incominciata ufficialmente la dodicesima edizione della Mont-Blanc Marathon. Con oltre 6.500 iscritti alle varie competizioni, la rassegna in oggetto è ormai diventata la  manifestazione outdoor della famosa cittadina francese con la maggior partecipazione in termini di iscritti.

Per la prova più lunga del fine settimana, quella di 80 km, la partenza è prevista per le ore 4:00. Dodici ore dopo, alle 16:00 sarà poi la volta dei primi concorrenti del Vertical mentre i big sono attesi dopo le ore 18:00.

Confermati nella 80 km i francesi Francois D’Haene e Michel Lanne che correrà unicamente in ottica di allenamento in quanto con un dito del piede fratturato. Nel Vertical, invece, la sfida stellare sarà tra l’italiano Urban Zemmer e lo spagnolo Kilian Jornet.

Dalle ultime notizie odierne, nella Marathon di domenica, invece, ha dato forfait la spagnola Oihana Kortazar a causa di un infortunio incorso in allenamento. La neozelandese Anna Frost invece ha deciso di cimentarsi domani nel Vertical e domenica nella Marathon e non nella 80 km come annunciato in un primo momento.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.