Gli assoluti di corsa in montagna a Casette di Massa

Doppio appuntamento sabato e domenica

Sabato 18 e domenica 19 giugno a Casette di Massa, sui percorsi che hanno ospitato i Mondiali, andranno in scena i campionati italiani 2016 di corsa in montagna a staffetta e la spettacolare 5Hundred Vertical Race, da Casette alla Cima del Monte Venedretta.
Sono due le prove, dunque: la gara simbolo della disciplina, le staffette, a braccetto con la spettacolarità del format più moderno ed accattivante: il vertical uphill, in questo caso proposto in uno sprint da 500 metri di dislivello only-up fino a conquistare il Monte Venedretta, proprio dove è posto il podio realizzato in marmo di Carrara che venne utilizzato per la flower ceremony delle gare mondiali nel 2014.
La bellezza del tracciato mondiale di Casette tornerà ad essere quindi protagonista per questo atto tricolore che incoronerà le squadre campioni d’Italia a livello Assoluto, Junior e Master. Si correrà nella fase intermedia del percorso iridato, quella che dall’abitato di Casette sale fino all’ingresso della Cava. Sentieri, passaggi e scorci di quell’evento che gli atleti riscopriranno al contrario, completando un anello che per ciascun partecipante sarà di 7km per la categoria Assoluta, Master A e B, Junior maschile e di 5km per Assoluta, Junior, Master femminile e Master C maschile.
Spettacolare chiusura del week end poi con l’atteso evento di domenica: la nuovissima vertical race chiamata 5Hundred + Vertical, ovvero cinquecento metri di dislivello in salita da Casette di Massa  alla cima del monte Venedretta. Una spettacolare ascesa su uno sviluppo di soli 1,4 km, percorrendo un vecchio sentiero utilizzato dai Cavatori, una cresta rocciosa ed il finale suggestivo sul monte Venedretta.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.