Gareggiare in Spagna? Open Vall Fosca

Sono gia' 190 squadre iscritte per il 18 febbraio

Sono passati alcuni anni da quando, per un puro caso, ci siamo trovati sull’aereo che ci avrebbe portato a Barcellona per poi raggiungere la Pobla de Segur ai piedi dei Pirenei. 
In quella stagione la gara non si disputò per maltempo e per pochissima neve, poco male perché trovarsi in Spagna durante le feste di carnevale partecipare alla gara era passato in secondo piano.
In quei giorni abbiamo conosciuto tutto il clan guidato da Gerard, coordinatore della manifestazione, allora dipendente in banca a Barcellona, adesso gestore insieme a Marta di un rifugio proprio in Vall Fosca.
Un’organizzazione puntuale e professionale che potrebbe fare invidia a qualche manifestazione “alpina” e un ambiente estremamente ospitale sono il giusto mix per una gara che si lega ai ricordi più belli.
Il 18 febbraio si correrà la dodicesima edizione che sta registrando il tutto esaurito con oltre 190 squadre già iscritte. I cugini spagnoli stanno lavorando per preparare un percorso inedito con circa 1600 metri di dislivello positivo.
L’Open Vall Fosca sarà valida per la Coppa Catalana e vedrà la partecipazione dei giovani con meno di venti anni per la “Pequeños Pirineos”.
Se avevate in mente un viaggio in Spagna per conoscere le nevi pirenaiche approfittate dell’Open Vall Fosca.
Info: http://www.openvallfosca.com/ 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.