Forum SportAccord a Losanna

Sessioni di lavoro interessanti per gli eventi dei prossimi anni

Mercoledì si è concluso a Losanna il 5° Forum SportAccord. Il presidente ISMF Mariotta e il consigliere Dollo hanno partecipato al forum nel quale il tema dominante è stato: ”Sport and the City/Building an Effective Federation”. Le giornate di lavoro sono state suddivise in due grandi momenti, lo sviluppo di temi d’interesse generale, e i seminari su specifici argomenti con il supporto di vari case history.
A Losanna si è parlato delle città del domani che ospiteranno eventi sportivi, dell’importanza della trasparenza, di come attivare una buona “sport governance”, di come utilizzare il processo di selezione di una città ospitante per portare vantaggio al proprio sport e l’uso della tecnologia come catalizzatore per l’innovazione di una Federazione.
Armando Mariotta è molto soddisfatto della tre giorni dedicata agli eventi e alle città che li ospitano. «Le relazioni sono state interessanti – ha detto Mariotta – anche se quelle collegate alle città ospitanti gli eventi non sono ancora così attuali per l’ISMF. La riflessione importante da farsi é che gli eventi come i Campionati del Mondo dovranno essere possibilmente localizzati in destinazioni che possano attrarre e coinvolgere pubblico locale e turisti, per vitalizzare al meglio l’evento. Gli organizzatori dovranno inoltre poter coinvolgere anche il mondo politico e in particolare i Ministeri dell’Educazione, della Salute, dello Sport e del Turismo, oltre a tutte le Business Communities. I relatori che si sono alternati sul palco hanno dimostrato con le loro esperienze i risultati ottenuti. Le nostre strategie dovranno comunque cercare di andare, almeno per i grandi eventi, in quella direzione. Una soluzione anche più efficace per attrarre nuovi sponsor».
Oltre a esaminare gli elementi essenziali per un evento di successo a Losanna si è anche parlato di antidoping, della necessità di fare i controlli e di educare gli atleti a non cedere alla tentazione di doparsi.
I vertici della ISMF hanno interagito con i rappresentanti di Eurosport, di Eurovisione e di YouTube. Con Eurosport e Eurovision Mariotta e Dollo si sono incontrati per verificare un possibile loro coinvolgimento per fare le riprese e la diffusione delle nostre gare. In questi incontri sono serviti per illustrare e spiegare come sarà il nuovo format delle competizioni di Coppa del Mondo, ponendo l’attenzione sull’appeal televisivo che potrebbero avere la sprint, la relais e la verticale race.
Nella sessione lavorativa con YouTube c’è stata l’ennesima conferma di come sia fondamentale utilizzare questo canale per diffondere a basso costo le immagini, non solo attraverso i siti web, ma anche attraverso i social networks, i telefoni cellulari e i nuovi tablet.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.