Follador si aggiudica la Vertical Peniola di Moena

Nadia Scola ha la meglio su Rizzi e Benedetti

Un successo questa prima prova del "La Sportiva Vertical Trophy" con ben 105 concorrenti, che di fatto premiano la formula di correre il sabato pomeriggio. Clima di stampo estivo più che autunnale, percorso molto tecnico e nervoso con ben 1100 metri di dislivello. Follador vince con autorità, la sua vittoria non è mai stata in discussione, ha condotto una gara magistrale chiudendo in progressione e stabilendo il nuovo record del percorso. Al secondo posto un sempre più convincente Facchinelli che precede Pierantoni il quale, con un gran finale, soffia la terza posizione a Trettel quando già pregustava il podio. Scialpinisti in gran spolvero quindi, mentre per motivi di lavoro non ha potuto essere al via l’annunciato Urban Zemmer.
In campo femminile la mamma volante Nadia Scola ha la meglio sulla Rizzi e su una sorprendente Benedetti protagonista di un gran finale di stagione.
Un ringraziamento doveroso alla sezione Sat di Moena, i volontari, il Soccorso Alpino ed i Bogn da Nia per il cronometraggio. Si pensa già alle seconda prova di questo challenge, con l’appuntamento di sabato prossimo in quel di Soraga con la Ciock Vedeler, partenza confermata alle ore 14.

Classifica maschile
1. Follador Alessandro 40.41

2. Facchinelli Marco 41.18

3. Pierantoni Davide 41.48

4. Trettel Thomas 42.01

5. Zulian Ivo 43.30

6. Genuin Gianluca 44.00

7. Stainacher Dario 44.24

8. Varesco Christian 45.38

9. Guadagnini Aldo 45.58

10. Girardi Ettore 46.11

Classifica femminile
1. Scola Nadia 52.09
2. Rizzi Michela 56.31
3. Benedetti Elisabeth 56.49
4. Zanon Sabrina 58.15
5. Zulian Margit 1h.00.25
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.