Everest Hornbein Couloir

Civra e Joyeusaz prossimi al rientro

Da fonti che riteniamo attendibili abbiamo saputo che già da domani le due guide di Courmayeur dovrebbero rientrare a Katmandu. Da ciò riteniamo che il progetto Hornbein sia per ora accantonato a causa delle condizioni meteo avverse. Saggia decisione dal momento che attaccare una nord di tremila metri di dislivello sotto l’insidia delle valanghe non sarebbe stato saggio.
Dal sito che ha accompagnato l’impresa leggiamo oggi che un’altra prima è stata effettuata a margine dell’obiettivo principale: qualche giorno fa era stata salita una cima inviolata nella zona dell’Everest alla quale è stato messo il nome di Vallée e ieri Civra Dano da solo – Joyeusaz era fermo per mal di schiena – ha risalito e disceso con gli sci (50°) una cima inviolata di 6900 metri del gruppo degli Changtse. Questa impresa è stata definita una delle più lunghe e difficili discese con gli sci per queste zone.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.