Ecco Ski-alper 75!

144 pagine, un nuovo formato, tutto da leggere

Qual è il miglior sci grantour fra quelli che il mercato offre? Il più leggero? Il miglior compromesso fra prestazioni e prezzo?
A queste domande abbastanza ricorrenti abbiamo provato a rispondere con un test ancora più approfondito. 32 modelli fra race e grantour sottoposti a un durissimo test sulla neve e in laboratorio.
In novembre e dicembre meglio non muoversi sugli itinerari classici e allora ecco 5 itinerari easy adatti per imparare e per proteggersi dai pericoli delle valanghe.
Lo sci ripido tratta invece le discese estreme dell’Aiguille Blanche de Peuterey e della Nord del Lyskamm. Tardivel insegna come effettuare le soste e mettere e togliere gli sci a 50°.
Fra i personaggi spicca la figura di Paolo De Chiesa ex slalomista della valanga azzurra che ormai predilige le pelli. Paolo e Sonja sono gli sciesloratori.
Un’intervista a Toni Valeruz uno dei personaggi più rappresentativi del ripido degli anni ’80.
Le prove materiali iniziano con una bella infornata di scarponi provati venti giorni fa sulle nevi di Tignes, e poi attacchi e attacchini.
La parte scientifica che in questo numero comporta valanghe e psicologia: Dennis Brunod al microscopio e l’incredibile storia del cane Zacho e del ritrovamento della turista dopo 44 ore sotto la neve.
In conclusione un’ampia trattazione delle più belle gare di skyrunning dell’estate.
Ci siamo forse Ski-alper è già nella vostra edicola, forse ci arriverà certamente domani. Se non riuscite a trovarlo segnalatelo alla redazione con questa mail: skialper@mulatero.it

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.