Dominio Salomon alla Transalpine Run

Vittorie di Theodorakakos-Clayton e Serafini-Kortazar

Si è chiusa ieri senza sorprese la nona edizione della Gore-Tex Transalpine Run, otto tappe x 261,3 km e 15.000 m D+ dalla Germania all’Italia, passando per Svizzera e Austria. Vittoria finale dunque, dopo avere conquistato anche l’ultima tappa da Solda a Laces, per Dimitris Theodorakakos e Cameron Clayton (Team Salomon, 27h19’55”) con un vantaggio di circa 30 minuti nel ranking su Manuel Merillas e Pablo Villa. Al terzo posto altri due atleti Salomon, Tofol Castanyer e Philipp Reiter. Tra le donne dominio incontrastato di Silvia Serafini e Ohiana Kortazar (Team Salomon International III, 32h20’08”) con un vantaggio di 3 ore e mezza nel ranking sulle altoatesine Tamara Lunger e Annemarie Gross. Al terzo posto Gitti Schiebel e Ildiko Wermeischer. Nei Master i due altoatesini Anton Steiner e Klaus Wellenzohn sono arrivati secondi nel ranking dietro a Anton Phillipp-Thomas Geisenberger. 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.