Domenica la Tre Rifugi anche in versione Marathon

Novita' per la gara monregalese

Domenica è il giorno della Tre Rifugi. Con una novità: accanto alla Sky Race, la gara monregalese presenta anche la prima edizione della Sky Marathon, entrambe inserite nel circuito Trail Occitani.

SKY MARATHON – Il tracciato si sviluppa per circa 45 km, passando per i tre rifugi del CAI di Mondovì (Garelli, Havis De Giorgio Mondovì e Mettolo Castellino) con un dislivello positivo di 3.900 metri, con le salite al Marguareis (2.651 m), Pian Ballaur (2.603 m) e Cima delle Saline (2.612 m) e con un paio di passaggi piuttosto tecnici e impegnativi, da affrontare con casco e imbrago, come il Canale dei Torinesi e la via ferrata Sordella. Partenza da Rastello, in Valle Ellero alle 5.30, l’arrivo a Borello/Barmas con tempo massimo di dodici ore.

SKY RACE – Tracciato confermato per la quattordicesima edizione: 22 chilometri e 1.820 metri di dislivello positivo, sempre affrontare Marguareis e Cima delle Saline, visto dal Cars si devierà in direzione di Pian Marchisa e per riprendere il tracciato della Marathon da ponte Chiappa. Partenza sempre da Rastello, ma alle ore 8.

ISCRIZIONI – C’è ancora tempo per gli ultimi pettorali: info su www.trerifugi.it.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.