Court e Klein si impongono al sesto Eco Trail de Paris

Oltre 1.300 finisher sotto la Tour Eiffel

Si è svolta sabato, la sesta edizione dell’Eco Trail de Paris Ile de France, gara di 80 km e 1.500 m D+ con partenza da Loisirs de St Quentin-en-Yveline alle ore 12 e arrivo a Parigi, ai piedi della Torre Eiffel entro il tempo limite di 13 ore. Una classica di inizio stagione sempre molto partecipata con 1.346 atleti che hanno tagliato il traguardo. In programma, anche la 50 km, la 30 km e la marcia non competitiva, per un totale di 5.250 atleti impegnati. In campo maschile vittoria per il francese Sylvain Court che ha terminato la prova con il tempo di 5h48’58’’ e un vantaggio di 9’ sullo spagnolo Aitor Leal Irastorza e di 14’ sul connazionale David Pasquio. Court fa segnare il secondo tempo assoluto delle sei edizioni disputate, a soli 3’ dal 5h45’43’’ fatto registrare lo scorso anno dal connazionale Erik Clavery. Primo Italiano classificato, Matteo Grassi cinquantacinquesimo in 7h27’15’’. In campo femminile  non c’è stata rivalità con lo strapotere della francese Laurence Klein, classe 1969,  che vince la gara con il tempo finale di 6h14’33’’ e con un distacco sulla norvegese Margrethe Logavlen di 1h04’ e sulla connazionale Gèraldine Helzue di 1h22’. Per la Klein, vittoria e nuovo record del percorso con un vantaggio di 18’ sul suo 6h32’36’’ del 2010. 

Classifica maschile 2013 

1) Sylvain Court (FRA) 5h48’58’’
2) Aitor Leal Irastorza (ESP) 5h58’08’’
3) David Pasquio  (FRA) 6h02’08’’
4) Thomas Saint Girons (FRA) 6h03’37’’
5) Vincent Viet (FRA) 6h06’25’’

Classifica femminile 2013

1) Laurence Klein  (FRA) 6h14’33’’
2) Margrethe Logavlen (NOR) 7h18’26’’
3) Gèraldine Helzue (FRA) 7h36’06’’
4) Denise Zimmermann (SUI) 7h42’03’’
5) Ute Baird (GBR) 8h03’47 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.