Tre Cime: Anton Palzer mette in fila tutti i Senior

Gara dura. Tra le donne successo di Francesca Martinelli

Quando si guardano le classifiche di gare internazionali in cui corre lo Junior tedesco Anton Palzer, spesso nasce spontanea la domanda: ‘ …ma come si classificherebbe questo fenomenale giovane, in una gara Senior?’
Anton Palzer in persona ha messo una parola definitiva su questo argomento fantasportivo: ha vinto con margine in 1h 32′ 26"  la gara assoluta al Tre Cime Ski Raid disputato ieri, mettendo in fila nientemeno che Lorenzo Holzknecht (seppure in una fase di cattiva forma fisica, che gli ha fatto tirare i remi in barca nella seconda fase di gara) a 3′ 33", Ivo Zulian ad altri 1′ 30", Roberto De Simone, Thomas Martini e altri nomi piuttosto ricorrenti nella zone alte delle classifiche nazionali.  

Tra le donne ha vinto agevolmente Francesca Martinelli in 1h 57′ 08", su Birgit Stuffer a 4′ 15", la statunitense Stevie Kremer a 7′ 07", Alba De Silvestro a 9′ 20" e Martina De Silvestro ad altri 35".  

Gara molto dura nonostante il dislivello inferiore ai 1500 metri positivi. Due salite lunghe e discontinue, tracciatura secca e due discese tecniche hanno messo a dura prova tutti i concorrenti.

Grande fatica ricompensata dal ritardo del previsto peggioramento meteo: una giornata fredda ma  di gran sole in uno scenario eccezionale con tantissima neve;  a detta dei concorrenti una delle gare più belle della stagione. La neve è arrivata solo nel pomeriggio, durante le premiazioni.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.