Courchevel X-Trail, un trail in un ambiente speciale

Il consiglio di Jacquemoud: una corsa da provare

Si è corso domenica 4 agosto uno dei trail più belli del calendario internazionale.   

COURCHEVEL X-TRAIL 53KM
– 53 Km, 2 vette, 10 colli. Un percorso tecnico con passaggi nel cuore dello stupendo Parco della Vanoise e viste a 360° sui ghiacciai.  Il Trail 53 Km permetteva di guadagnare 2 punti per la qualificazione all’UTMB 2013.    

COURCHEVEL X-TRAIL 30KM
– Settima edizione per il Trail 30KM ed un percorso leggermente modificato. Infatti, dopo aver constatato che i concorrenti percorrevano 33km, è stata tracciata nuovamente una parte del percorso per ridurlo a 30 km effettivi. In questo trail di media lunghezza si trovano comunque tutte le caratteristiche di un Gran Trail, e specialmente il piacere di correre sulle creste. Mathéo Jacquemoud, che domenica ha corso e vinto su questa distanza, lo consiglia caldamente dal suo blog per la qualità dei panorami e dei sentieri.  

Ecco i tempi dei primi:   

53km Courchevel X-Trail

1) Lionel Bonnel  (6h44’)
2) Arnaud Lejeune (6h54’)
3) Rémi Berchert (6h58)

30km Courchevel X-Trail

1) Mathéo Jacquemoud (3h10’)
2) Sacha Devillaz (3h19’)
3) Jérôme Trottet (3h26’).  

20km Courchevel X-Trail

1) Rémi Weisrock (2h08’)
2) Yann Alarcon (2h12’)
3) Rudy Blondeau (2h13’).  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.