Carlo Colaianni vince il Vertical del Monte Faito

Il giovane abruzzese detta legge sulla costiera amalfitana

Nel Vertical del Monte Faito, nella cornice della costiera amalfitana, su un percorso di circa 3,5 km e un dislivello di 1000 metri con partenza dalla località di Montepertuso (poco sopra Positano) e arrivo in vetta del Monte Faito, vittoria di Carlo Colaianni, il diciassettenne atleta di San Felice d’Ocre (AQ), portacolori del Team Tecnica, che ha chiuso con il tempo di 43’40" davanti a Antonio Carfagnini (44’55") e Leonardo Mansi in 45’25". Ai piedi del podio Fabio Fusco e Carmine Amendola.
Nella prova femminile a segno Anya Paniak in 1h01’30"su Teresa Galano in 1h05’40" e Daniela De Feo in 1h08’50".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.