Capell, Grinius e Kienzl al via del Grossglockner Ultra Trail

Livello molto alto nella gara in partenza questa sera alle 22 in Austria

una concorrente nell'edizione 2017 della GUT ©whistaler.com

Ci siamo, questa sera alle 22 partirà il Grossglockner Ultra Trail powered by Dynafit, che si corre su uno dei percorsi più spettacolari del mondo, attorno alla montagna più alta dell’Austria. Sono attesi 1.800 partecipanti da oltre 40 Paesi sulle quattro distanze previste. Sono in calendario l’Ultra-Trail (110 km, 6.500 m D+), il Trail (75 km, 4.000 m), il Kalser Tauern Trail (50 km, 2.000 m D+) e il Weisse Gletscherwelt (30 km, 1.000 m D+). Il percorso della gara regina segue in gran parte il giro Glocknerrunde, intorno alla montagna più alta dell’Austria, il Grossglockner (3.798 m). Start e arrivo si trovano a Kaprun, nella regione del Pinzgau, che fa parte del land di Salisburgo. La novità del 2018 è il percorso da 75 km e c’è anche la possibilità di correre l’Ultra-Trail in staffetta da due, con cambio a Kals. In questo caso la prima frazione è di 60 km e 4.500 m D+, la seconda da 50 e 2.000 m D+.

PARTERRE DE ROI – Il livello degli atleti al via è molto alto. Qualche nome? Pau Capell (The North Face), Gediminas Grinius (Team Vibram), Juliette Blanchet (Team Vibram), Scott Hawker (Team Vibram), Kristin Berglund (Salomon Running Austria), Sacha Devillaz (La Sportiva), Sebastién Camus (Team Garmin), Sylvain Camus (Team Garmin), Jordi Gamito Baus (Compressport), Florian Reichert (Arc’teryx) e, last but not least, Peter Kienzl (Dynafit).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.