Canepa, dal Licony alla LUT

Calendario intenso per la valdostana, iscritta anche a UTMB e 4K

È decisamente una stagione intensa quella di Francesca Canepa, che sabato ha vinto il Licony Trail e nei prossimi due fine settimana sarà impegnata alla Mozart100 e alla Lavaredo Ultra Trail. Il calendario di Francesca è fitto e all’orizzonte si intravede la UTMB, principale obiettivo di una stagione partita con la vittoria alla 100 Miles of Istria. Pochi giorni dopo un altro impegno di grande fatica come la 4K, nuova endurance di 200 miglia voluta dalla regione Valle d’Aosta, alla quale Francesca ha deciso di iscriversi proprio nei giorni scorsi. Dunque un’accoppiata delle due endurance ai piedi del Bianco come già altre volte Francesca ha fatto con UTMB e Tor des Géants. La valdostana, che ha sempre partecipato a tante gare stagionali, utilizzate spesso come forma di allenamento, aveva cambiato strategia, puntando su allenamenti specifici e meno gare, un metodo che non ha funzionato al cento per cento sul suo fisico e sulla sua testa. Ora un ritorno alle origini… Intanto nel video ecco cosa pensa dell’introduzione del GPS alla 4K e perché ha deciso di partecipare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.