Al via il Youth Test Event ISF

Da oggi a domenica alla Gran Sasso Skyrace il primo evento giovani

L’iniziativa, sostenuta e condivisa dal presidente FISKY Dario Busi, scomparso l’anno scorso, e approvata dalla ISF-International Skyrunning Federation, vedrà la partecipazione di atleti di cinque squadre nazionali, Spagna, Serbia, Repubblica Ceca, Giappone e Italia. Si tratta in pratica di n primo test event nell’ottica di promuovere al meglio le discipline dello skyrunning per i più giovani. In pratica una prova dei Mondiali juniores. L’appuntamento è da oggi a domenica sul Gran Sasso, in Abruzzo.

TRE MEDAGLIE –
L’evento prevede lo svolgimento delle gare – vertical Kilometer, skyrace e combinata – con classifiche in due categorie, Youth (16-19 anni) e U23 (20-23 anni). Al termine delle gare ci sarà la classifica per nazioni che scaturirà dal medagliere finale. Il team azzurro sarà composto da: Dimitra Theocharis (Aldo Moro Paluzza), Nadir Maguet (Saint Nicolas SkyRun), Carlo Colaianni e Marco Daniele (Bogn da Nia), Riccardo Montani e Giovanni Vespa (SDS-Specialisti dello Sport), Davide Sponta (Corridori del Cielo) e Stefano Oddi (Ernica Running). Capo delegazione, Fabio Meraldi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.