Anche Palzer ed Egloff alla Red Bull K3

Tutto pronto per il triplo vertical in programma sabato 8 agosto

La seconda edizione della Red Bull K3, il primo triplo vertical, in programma l’8 agosto con partenza da Susa e arrivo ai 3.558 metri del Rocciamelone, con tremila metri di dislivello in meno di 10 chilometri di salita, vedrà al via diversi big. Hanno confermato la loro presenta i vincitori della prima edizione, l’italiano Marco Moletto e la spagnola Laura Orgué Vila. Moletto dovrà vedersela con atleti del calibro di Ferran Teixido Marti-Ventosa, secondo lo scorso anno, Jan Kubíček, campione ceco di triathlon, Toni Palzer, famoso scialpinista tedesco, Nejc Kuhar, medaglia di bronzo alla prima K3, Sebastian Nain (un ultratrailer francese), Xavier Teixido Marti-Ventosa e alcuni tra i più forti atleti azzurri, tra i quali Stefano Ruzza (campione Italiano Ultra Trail 2013), Fabio Bazzana e Diego Vuillermoz. Il favorito, però, potrebbe essere il fenomeno ecuadoriano Karl Egloff, alla sua prima gara in Europa. Laura Orgué Vila, invece, dovrà battersi con Corinne Favre, Fernanda Maciel, Vanesa Ortega, Cecilia Mora e Francesca Bellezza. Palzer, atleta del Team Dynafit che ha preso parte anche al Wakeup Run, la gara che il brand ha organizzato con partenza e arrivo nella fiera di Friedrichshafen in occasione di Outdoor, sarà in gara con le nuove scarpe Feline Vertical Pro, appena presentate e in vendita dalla prossima stagione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.