Adventure Movie Awards, ci sara' anche De Gasperi

Appuntamento a San Candido dal 18 al 21 luglio

Sarà l’appuntamento dell’estate per tutti gli amanti dell’avventura: dal 18 al 21 luglio San Candido (Bz) ospiterà la prima edizione degli Adventure Movie Awards Days. Con un occhio particolare all’outdoor running… I migliori film e documentari provenienti da tutto il mondo saranno l’occasione per riunire insieme persone che condividono le medesime passioni. Dallo sci al kayak, dall’alpinismo al surf, dalla mountain bike allo yoga, dai viaggi d’esplorazione allo skyrunning: quattro intense giornate dedicate all’avventura, intesa più come esperienza di vita che come sport estremo, come storia da raccontare più che come prestazione. I film in programma, circa 40, saranno premiati con cinque award; il più prestigioso sarà il ‘Best Movie – Piolet D’or’, che assegnerà per la prima volta il celebre premio in ambito cinematografico. 

DE GASPERI E LEVATI – A parlare di running saranno due fortissimi atleti: il sei volte campione del mondo di Mountain Running Marco De Gasperi e l’ultra runner spagnolo Pablo Criado Toca. Tite Togni, ideatrice dello YogaXrunners, in mezzo alla natura dimostrerà invece come poter usare questa disciplina per migliorare la corsa e trovare l’armonia. Il programma dello Yoga comprenderà anche due approfondimenti di Meditazione Vipassana con Barbara Biscotti e un appuntamento di Hatha Yoga e Yoga per bambini, programmati durante il weekend. Nel corso delle quattro giornate vi sarà inoltre la possibilità di mettersi alla prova in numerosi corsi e di migliorare le proprie conoscenze in vari workshop: Damiano Levati, uno dei più noti fotografi outdoor europei, che pubblica regolarmente su Ski-alper, terrà un corso di fotografia avanzata, Harald Wisthaler uno di introduzione alla fotografia e Tom Malecha, della pluripremiata crew svizzera Filme Von Draussen, insegnerà come realizzare un video e gestire al meglio l’attrezzatura nello zaino. 

MANOLO E BELLINI – Tra i numerosi incontri, quello con Manolo, uno dei climber più forti di sempre, insieme ad Alex Bellini, sportivo famoso per le sue imprese estreme, come l’attraversamento a remi dei due oceani o le corse attraverso i deserti. Insieme parleranno dell’idea di orizzonte, verticale e orizzontale. Ci sarà poi Danilo Callegari, viaggiatore estremo che ora sta attraversando a remi lo Stretto di Magellano, e Michael Wachter, uno dei più importanti esploratori italiani, che insieme parleranno del senso dell’esplorazione come scoperta e conoscenza.  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.