A Scopello vincono Rossi e Garlaschini

Oltre 100 concorrenti nella gara della Valsesia

Bel tempo e più di 100 partecipanti domenica scorsa in Valsesia alla Scopello-Mera  Eagle Skyrunner, prima tappa dell’International Sky Tour. Il percorso, di quasi 14 km, prevedeva la partenza da quota 686, a Pila, e l’arrivo a Mera (1531), dopo avere svalicato a Cima Ometto (1911). A imporsi in 1h 37’35” Michele Rossi davanti a Davide Garlaschini (1h 38’43”) e Lorenzo Dealbertis (1h 43’05”). Tra le donne vittoria di Ester Scotti (1h 59’09”). In seconda posizione Gisella Bendotti (2h 02’24”) davanti aFrancesca Ravarotto (2h 11’57”).

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.