Zanchi, una LUT in rimonta

Il bergamasco è arrivato ottavo e secondo italiano

Sensazioni positive per Marco Zanchi, sabato ottavo alla Lavaredo Ultra Trail, secondo italiano dietro a Ivan Geronazzo (quinto). «A un certo punto, al km 95, l’avevo raggiunto e dovevamo fare la discesa insieme ma poi il mio solito problema di vesciche mi ha frenato». Gara in rimonta dicevamo. «Ho avuto sensazioni positive soprattutto nella seconda parte di gara – ha aggiunto Zanchi – mi sono sentito proprio bene».  C’è anche spazio per una battuta: «Quando ho visto la start list ho pensato che sarebbe stato difficile entrare nella top 20». Invece…

STEFANO TRISCONI KO – Sensazioni meno positive per Stefano Trsiconi, costretto al ritiro per problemi intestinali. «Mi spiace – ha detto il piemontese – anche perché ero a Cortina da una settimana e sono in un momento di forma top, ma non riuscivo proprio ad andare avanti.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.