Walser Winter Triathlon a Lenzi-Galizzi-Boscacci

La gara Iron ad Andrea Corsi

42 Staffette e 36 Iron hanno partecipato alla 1° edizione del Walser Winter Triathlon con partenza alle Terme di Premia e arrivo ai 2950 m del Rifugio 3A, in Alta Valle Formazza.

LA STAFFETTA – Nella prova in staffetta netto dominio, come da pronostico, del trio Damiano Lenzi – che dopo la recente vittoria al Mezzalama si è cimentato nella prima frazione, quella ciclistica – Davide Galizzi e Michele Boscacci, 3° al Mezzalama 2013; già Lenzi si era presentato primo ai 1684 mslm della Cascata del Toce, dove terminava la prova ciclistica; GalIzzi e Boscacci hanno amministrato e anzi incrementato il vantaggio sugli inseguitori. Al secondo posto si è classificato il trio composto da Giulio Molinari, Marcello Ugazio e Marco Tosi, che hanno sempre corso nelle posizioni di testa; terza posizione i giovani Marco Provera, Alessandro Turroni e Mauro Darioli.

In campo femminile, dove le posizioni acquisite nella prova ciclistica si sono cristalizzate anche nelle altre frazioni, la vittoria è andata al trio composto dalla presidente dell’UC. Valdossola Pedretti, da Maria Giovanna Ceretti e Gisella Bendotti; secondo posto per Elena Brovelli, Elena Ferraris e Chiara Iulita; in terza posizione si sono classificate Patrizia Turtora, Silvia Conti e Greta Mancini.

IL TRIATHLON –
La gara Iron è stata invece vinta da Andrea Corsi, al termine di bel duello con il sette volte campione del mondo di canottaggio Stefano Basalini: dopo essere rimasti leggermente indietro nella prova ciclistica, Corsi   – 5° in bici – e Basalini – 6° nel frazione ciclistica – hanno recuperato nella prova podistica, passando rispettivamente in 3° e 2° posizione al cambio tra la 2° e 3° frazione. Corsi si è poi scatenato nella prova scialpinistica, andando a stabilire il miglior tempo di manche e staccando di oltre 5′ Basalini. Al terzo posto si è piazzato Michele Lunghi, che dopo un’ottima prova con la specialissima, era in testa, ha pagato nella prova di corsa, dove ha stabilito l’undicesimo tempo, per poi riprendersi nella prova di skialp.

Dominio tra le donne per Raffaella Canonico, che ha nettamente vinto la prova Iron staccando di oltre mezz’ora Marta Poretti e di quasi quaranta minuti Maddalena Sesiani.

IL SUCCESSO DELLA PRIMA EDIZIONE – Buone le condizioni atmosferiche, anche se un fastidioso vento freddo ha caratterizzato l’intera giornata; fortunatamente si è messo a nevicare solo al termine della gara. Grande la soddisfazione di Maria Ludovica Pedretti, presidente atleta dell’Uc Valdossola, che ha organizzato l’evento in collaborazione con Formazza Event, Atletica Cistella, Sci Club Valle Antigorio e Veja di Cubtrabandiè: «Abbiamo avuto un bel numero di partecipanti – commenta Pedretti -e di alto livello qualitativo; buona anche la partecipazione femminile, a riprova delle crescita del movimento anche in questo tipo di manifestazioni; ovviamente qualcosa da registrare c’è ma direi che, forti anche dell’apprezzamento degli atleti, abbiamo posto le basi perché il Walser Winter Triathlon diventi una classica non solo a livello nazionale, ma anche internazionale».  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.