Vittoria in famiglia al Presolana Trail

Titolo italiano Lunghe Distanze per Marco De Gasperi e Elisa Desco

Il Presolana Trail era valido come Campionato Italiano di Corsa in Montagna Lunghe Distanze, secondo appuntamento tricolore per lo staff organizzativo di Fly-Up e X Bionic Running Team, dopo l’assegnazione dei titoli nel Kilometro Verticale.

GARA MASCHILE – Marco De Gasperi ha conquistato la maglia tricolore con il tempo finale di 2h07’28” sui 20 chilometri del tracciato con 2.100 metri di dislivello. Ma per il il forestale di Bormio, portacolori del Team Scott, non è stata una passeggiata, perché la prima parte della gara, dal Passo della Presolana (sede di partenza e arrivo) al Passo Pozzera, ha vissuto sul duello serrato con il valdostano Xavier Chevrier dell’Atletica Valle Brembana, che ha guadagnato una ventina di secondi sul valtellinese. Problemi addominali hanno costretto Chevrier a rallentare e farsi raggiungere e superare da De Gasperi, quest’ultimo lanciato in un monologo nella successiva discesa: per lui una fuga solitaria per tutta la seconda parte di gara. Per Chevrier una debacle improvvisa, tanto che Rolando Piana del GS Genzianella ne ha approfittato superando e conquistando così la medaglia d’argento con il tempo di 2h10’44”, mentre sul terzo gradino del podio arriva Chevrier a oltre 8 minuti dal vincitore.

FEMMINILE – Netto il successo di Elisa Desco: l’atleta del team Scott chiude in 2h36’02” (ventiseiesimo tempo assoluto) vestendo così la maglia tricolore di Campionessa Italiana Lunghe Distanze. Staccata di quasi cinque minuti Debora Cardone dell’Atletica Valli di Lanzo, mentre la medaglia di bronzo va alla portacolori dell’Atletica Giò 22 Rivera, Cristina Dosio.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.