Vertical Sprint, Milano capitale dello skyrunning

Ieri vittoria del tedesco Dold sul grattacielo della Regione Lombardia

Ha avuto luogo ieri a Milano la quinta edizione di ‘Vertical Sprint’ originale corsa in salita valida come sesta prova del ‘Vertical World Circuit 2011’, il Campionato del Mondo che coinvolge 12 città internazionali con i loro edifici più belli e prestigiosi. 154 atleti skyrunners da 12 nazioni, si sono sfidati nell’impegnativa salita al nuovo grattacielo Palazzo Lombardia su un percorso di 39 piani e 866 gradini. Anche ques’anno il vincitore è stato il tedesco Thomas Dold,  già primo nel 2008 e nel 2010; tra le donne trionfo italiano con  la bravissima atleta della Valcamonica Valentina Belotti. 

NUOVO RECORD – Dold ha vinto con il tempo di 3 minuti, 46 secondi e 57, nuovo primato della gara. Un tempo eccezionale se si tiene conto che l’atleta ‘scala’ ogni piano, di 22 gradini, in meno di 6 secondi! (5 secondi e 79′ per la precisione .).
Ottimo secondo classificato il polacco Piotr Lobodzinsky (3’57’12): al terzo posto il comasco Fabio Ruga (4’04’57) che ha preceduto Alberto Gramegna (4’10’14).
Valentina Belotti ha vinto con il tempo totale di 5 minuti, 3 secondi 27 precedendo la Campionesssa del Mondo in carica Melissa Moon (5’22’80),  Ivonne Martinucci (5’25’54) e  Alessandra Valgoi (5’26’70); Sesta Cristina Bonacina (5’40’89). L’atleta bergamasca, che predilige percorsi e palazzi più alti, mantiene il comando della classifica generale del Campionato 2011.

IL VERTICAL WORLD TOUR – Nel Vertical World Circuit 2011 rimane al comando Thomas Dold (400 punti, 4 vittorie in 4 gare); seguono Fabio Ruga (328 punti) e Omar Bekkali (306). Nel ranking femminile al comando Cristina Bonacina (328) seguita da Valentina Belotti (200 punti, 2 vittorie in 2 gare); terzo posto Cindy Harris (178) e 4quarto per Melissa Moon (160) che dopo il risultato di oggi risale importanti posizioni.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.