Vertical BUT, vincono Mauro Stoppini ed Emanuela Brizio

Sabato mattina la prima edizione

Un albo d’oro che si apre subito con due nomi prestigiosi per Vertical BUT, l’evento disputatosi all’Alpe Devero: i vincitori della prima edizione della gara organizzata da Formazza Event sono infatti due campioni del calibro di Mauro Stoppini ed Emanuela Brizio.
Stoppini ha condotto la gara sin dalle prime battute, andando a concludere sui 3 km di percorso che prevedeva circa 600 metri di dislivello positivo – 80 in meno di quelli inizialmente previsti a causa della tanta neve ancora presente – in 24’47". Il portacolori del Genzianella ha staccato di ben 2’3" Alberto Gramegna (Caddese), mentre in terza posizione si è classificato Andrea Sartori (Ossola Sky Running) in 27’07". In campo maschile Stoppini non ha quindi avuto avversari in grado di impensierirlo; lo stesso è accaduto tra nella prova rosa, dove Emanuela Brizio ha vinto in 31’14"; seconda è arrivata Daniela Bona (Ossola Sky Running) in 33’17", mentre il terzo gradino del podio è stato conquistato da Greta Mancini (GS Bognanco) in 34’39".
Le condizioni meteo non ottimali, con nuvole basse e pioggia intermittente, non hanno influito più di tanto sulle prestazioni degli atleti, ma hanno un po’ rovinato la festa prevista alla Piana del Devero dopo la gara con tanto di Pizza Party.
L’attenzione di Formazza Event si sposta ora definitivamente su Bettelmatt Ultra Trail, in programma nel weekend del 16/17 luglio, con i percorsi da 83 km (5.080 m D+), 35 km (1.940 D+), 22 km (750 D+) e il classico giro del Lago da 8 km.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.