Venerdi’ è il giorno della Mountain Attack

Al via gli ultimi vincitori Tadei Pivk e Michaela Essl

Venerdì sera si rinnova la sfida a Saalbach: è il giorno della Mountain Attack. Tutto sold-out (o meglio sono rimasti pochissimi pettorali a causa di defezioni dell’ultim’ora.. come si legge nel post dell’organizzazione) con oltre 1000 atleti in gara nelle tre ormai classiche tre prove: la Marathon (con più di 3000 metri di dislivello), il Tour (2000 metri di dislivello) e la Schattberg Race la (la gara di sola salita sul durissimo muro iniziale). Non ci sono gli atleti di Coppa del Mondo, ma sono al via i vincitori dell’ultima edizione, Tadei Pivk, che nel 2015 ha anche firmato il nuovo record in 2h24’35 e l’austriaca Michaela Essl. Gli avversari non mancano a Tadei, a partire dal padrone di casa Christian Hoffmann, oltre ai tanti azzurri in gara, Filippo Beccari, Franco Collè, Roberto De Simone, Martin Stofner solo per citarne alcuni. Ma anche nella gara femminile le possibilità di vittoria in casa Italia sono concrete con Raffaella Rossi, seconda l’anno scorso, Corinna Ghirardi e Annemarie Gross.
 

 

Aufgrund von Krankheit haben sich einige Abmeldungen ergeben. Die Restplätze gibt es morgen ab 9.00 Uhr im Anmeldezelt. Marathon/Tour: 19 PlätzeSchattberg Race: 10 PlätzeFirst come, first serve!!! Posted by Mountain Attack on Giovedì 14 gennaio 2016

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.