Valtellina Orobie per due

Kilian e Boscacci insieme sul traguardo di Albosaggia, torna la Roux

Tempo di gara individuale oggi ad Albosaggia, sopra Sondrio, dove la Valtellina-Orobie ha aperto il secondo appuntamento di Coppa del Mondo. Le emozioni non sono mancate. 

SENIOR MEN – Nella prova più attesa, quella maschile, arrivo sul traguardo insieme di Kilian e dell’idolo locale Michele Boscacci, l’azzurro più informa di questo inizio stagione. Il crono ufficiale però assegna il primo posto al catalano (1h35.28.609 contro 1h35.28.690). Al terzo posto Anton Palzer (1h35.56) seguito da Robert Antonioli. Completano la top ten Xavier Gachet (FRA), Valentin Favre (FRA), Mathéo Jacquemoud (FRA), Martin Anthamatten (SUI), Matteo Eydallin e Alexis Sevennec (FRA). Dodicesimo Nadir Maguet, quattordicesimo Manfred Reichegger, diciottesimo Lorenzo Holzknecht. 

SENIOR WOMEN – Tra le donne torna al successo Laetitia Roux (1h42.30), davanti alla svizzera Jennifer Fiechter (1h44.59) e a Emelie Forsberg (SWE, 1h46.51). La Forsberg è transitata seconda ma è stata penalizzata per un non corretto posizionamento degli sci nello zaino. Quinta Katia Tomatis, settima Martina Valmassoi, decima Alba De Silvestro, tredicesima Corinna Ghirardi. 

JUNIOR – Tra gli Junior doppio successo azzurro con Davide Magnini e Giulia Compagnoni. Podio femminile completato, nell’ordine, dalla francese Lena Bonnel e Giulia Murada, quello maschile dal francese Samuel Equy e da Nicolò Canclini.

Seguiranno aggiornamenti dal nostro inviato Luca Giaccone 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.