Valmalenco-Valposchiavo, partenza alle 10 da Poschiavo

LIVE – Si corre sul percorso corto di 16 km causa maltempo

«C’e’ il serio rischio di correre sul percorso alternativo, fino all’Alpe Campagneda, con rientro sul versante italiano a Campo Franscia». Questo l’avviso dato ieri in serata al briefing della Skyrace Internazionale Valmalenco-Valposchiavo. Invece questa mattina, all’ultimo momento, l’organizzazione ha deciso di spostare la gara sul versante svizzero di Poschiavo. In pratica si corre sul tracciato corto di 16 km, novità di questa stagione. In Valmalenco ha piovuto molto forte per tutta la notte e la neve è scesa poco sopra quota 2.000. Grande entusiasmo ieri sera al briefing, con una sala gremita e tantissimi campioni. Sul palco sono saliti Luis Alberto Hernando Alzaga ma anche Mamleev, Krupicka, Schiessl e per la compagine femminile Emanuela Brizio, Nuria Dominguez e Zhanna Vokueva. Chi vincerà? Krupicka («quest’anno sono più allenato nelle maratone su strada e in pianura, non so come andrò») e Hernando («Vincere e’ sempre difficile») erano sicuramente due ‘ossi duri’ sul percorso da 31 km ma il cambio di programma rimescola le carte. Emanuela Brizio ha dichiarato che «Ogni gara e’ diversa e bisognerà vedere domani». Non resta che attendere la partenza di questa prima gara dell’attesissimo circuito La Sportiva Gore-Tex Mountain Running Cup.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.