UTMB, manca meno di un mese

Il via alle 17.30 del 29 agosto dal centro di Chamonix

Manca poco meno di un mese alla partenza della The North Face Ultra-Trail du Mont Blanc. Il via alle 17.30 del 29 agosto, dal centro di Chamonix: 168 km e 9.600 metri dislivello. Oltre all’UTMB, quattro le altre prove: la CCC (Courmayeur-Champex-Chamonix), con partenza sempre venerdì 29 agosto, ma alle 9 da Courmayeur, con 100 km e 5950 metri di dislivello, la TDS (Sur les Traces des Ducs de Savoie), con start mercoledì 27 agosto a Courmayeur su 119 km e 7.250 metri di dislivello, la PTL (Petite Trotte à Léon), che debutterà lunedì 25 agosto con 300 chilometri e 24.000 metri di dislivello e la novità della OCC (Orsières-Champex-Chamonix), con partenza giovedì 28 agosto nella Val d’Entremont per poi concludersi sull’ultima parte dell’UTMB e della CCC per 53 km e 3.300 metri di dislivello.

Per capire cos’è l’UTMB basta leggere i ‘suoi’ numeri.
7.500 runner, con l’87% al maschile
Tre nazioni interessate, 19 comuni, 71 ghiacciai, 400 cime, 7 vallate
77 le nazioni da dove arrivano gli atleti, da tutti i continenti
82 anni, l’età dei più anziani, un francese ed un austriaco, iscritti all’OCC.
43 anni, l’età media all’UTMB
1,6 M di euro il budget
378 km di itinerari segnalati più 300 km della PTL e 300 km di percorsi sostitutivi
26.691 m di dislivello positivo più 28.000 m della PTL
554.086 km corsi da tutti i finishers 2013, 14 volte del giro del mondo
2.000 volontari
48 punti di controllo
35 dottori
80 infermieri
150 soccorritori
19.000 persone trasportate, 150 autobus
8.000 t-shirts per i runner
38 punti di ristoro
3.000 kg di formaggio
9.000 banane
9.700 litri di minestra
55.000 biscotti
Circa 100.000 fans su Facebook
21.000 iscritti su Twitter
6.000.000 di pagine viste da 163 paesi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.