Una UROC grandi nomi

Sabato atto finale della Skyrunner World Series Ultra

La UROC, la Ultra Race of Champions, chiude sabato prossimo le Skyrunner World Series Ultra. Una 100k ‘storica’ in Colorado, con partenza da Breckenridge, in Colorado e arrivo a Vail. Lotta per il successo, ma soprrattutto lotta per il titolo finale: così insieme al top runners ‘Usa’, ci saranno anche quelli europei. Kilian Jornet Burgada guida la graduatoria generale con 200 punti (grazie alle vittorie alla Transvulcania e alla Ice Trail Tarantaise), seguito dallo statunitense Sage Canaday (primo alla Speedgoat). Per le World Series sarà un discorso a due, per la vittoria della UROC i pretendenti non mancano come Max King (primo nell’edizione 2012), Dakota Jones o Rob Krar.

FEMMINILE –
Francesca Canepa è in testa alla classifica femminile, ma dovrà fare i conti con la svedese Emelie Forsberg che la insegue, distanziata di 36 punti. Tagliate fuori dalla lotta per il titolo, ma possibili protagoniste della UROC le atlete di casa come Stephanie Howe ed Ellie Greenwood.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.