Tutto scorre, o quasi…

Condizioni ottimali per il test delle pelli. Domani sci race

Seconda giornata di lavori allo Stelvio e conclusione del test delle pelli race e grantour. 8 marchi si sono sfidati in una prova cronometrata di accelerazione, che replicasse la fase iniziale del tirare il passo, in una sfida di scorrimento puro, analoga al momento nel quale si sfrutta la pelle non tanto in trazione quanto in fase di scivolamento, e, infine, in un test di tenuta lungo un pendio via via più inclinato, così da verificare il massimo grip. Le condizioni meteo, nonostante il caldo di questi giorni, sono state migliori del previsto, basti pensare che la temperatura dell’aria non ha mai superato i 5°C e quella della neve ha oscillato tra -1,2°C e -0,3 °C. Un ringraziamento, a fine giornata, va ai nostri partner tecnici Microgate, fornitrice del kit di rilevamento tempi Racetime2 SF, e Ski Trab, che ha messo a disposizione i ‘muletti’ per questo test, ovvero i modelli Duo Race Aero per la categoria race e Duo Freerando Light per quella grantour. Ogni pelle, così, è stata provata nelle stesse condizioni, abbinata al medesimo sci. Domani i test di Ski-alper entrano nella fase ‘hot’. È tempo di sci da gara. Con ben 14 modelli, equipaggiati con attacchi ATK Race SL World Cup, a contendersi il trono di miglior race 2013.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.