Nella gara rosa prime Corinna Ghirardi e Birgit Stuffer

Transcavallo edizione numero 34, sabato mattina: tra una settimana qui si giocheranno le medaglie iridate a squadre, dunque ottimo test in vista della rassegna mondiale. Grande lotta nella sfida alla vetta del Guslon: vittoria targata Centro Sportivo Esercito con Matteo Eydallin e Damiano Lenzi che chiudono In 2h16’17”, davanti a Tadei Pivk e Filippo Barazzuol in 2h18’00”, con terzi Pietro Lanfranchi e William Boffelli in 2h18’57”. Ai piedi del podio Martin Stofner e Filippo Beccari in 2h27’01”, quinti Lois Craffonara e Michael Moling in 2h38’56”. Al femminile affermazione di Corinna Ghirardi e Birgit Stuffer in 3h23’31”. Nella gara giovanile successi di Matteo Sostizzo e Mara Martini.

Elena Nicolini e Laura Besseghini prime nella gara rosa

Non cambiano le posizioni nella seconda giornata della Transcavallo sulle nevi dell’Alpago. Sul traguardo arrivano insieme i quattro dell’Esercito che dopo aver corso tutta la gara insieme hanno deciso di tagliare il traguardo nello stesso momento: la vittoria della trentaduesima edizione va a Matteo Eydallin e Damiano Lenzi, secondi classificati Manfred Reichegger e Michele Boscacci, mentre sul terzo gradino del podio ancora Denis Trento e Tadei Pivk. In quarta posizione si sono classificati Filippo Beccari e Martin Weisskopf, mentre Davide Pierantoni e Michael Moling hanno conquistato il quinto posto.
Stesso copione nella gara rosa: vittoria di Elena Nicolini e Laura Besseghini, piazza d’onore per Martina Valmassoi e Katia Tomatis, terze Birgit Stuffer e Cecilia De Filippo. Quarto posto per Corinna Ghirardi e Federica Osler, mentre la quinta piazza è stata conquistata da Elisabeth Bonetto e da Sylvia Berghammer.
Nella categoria Master hanno vinto Manfred Holzer e Thomas Koller, dietro di loro si sono classificati Fabio Della Pietra e Ivan Lozza. Sul terzo gradino del podio sono saliti Michele Agostini e Fulvio Giovannini.
In gara anche le categorie giovanili: Daniele Soppelsa (Dolomiti Ski-Alp) ha vinto tra i Cadetti, alle sue spalle Edoardo Favaretto (Dolomiti Ski-Alp) e Marco Padesi (Montanaia Racing). Nella categoria Junior è stato Enrico Loss ( Valdobbiadene) a vincere davanti a Fabio Pettinà e a Matteo Cuel entrambi portacolori dello Sci CAISchio.
Tra le ragazze la vittoria è andata all’azzurra  Alba De Silvestro. Mara Martini e Laura Corazza sono rispettivamente seconda e terza.

 

 

Pubblicazione di Transcavallo Alpago.

La seconda tappa della Transcavallo, come anticipato al briefing tecnico di sabato sera, si è svolta all’insegna delle condizioni meteo difficili. Le forti raffiche di vento, le nuvole basse e una fitta nevicata hanno costretto gli organizzatori a ridisegnare alle prime luci dell’alba il percorso. Un percorso più breve che purtroppo non ha raggiunto la vetta del Monte Guslon resa impraticabile dalla poca visibilità e dal forte vento. In totale i chilometri da percorrere erano poco più di dieci con 1385 metri di dislivello positivo da affrontare in due salite.
 

Iscriviti alla newsletter


Mulatero Editore utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per inviare newsletter, fornire aggiornamenti ed iniziative di marketing.
Per informazioni sulla nostra Policy puoi consultare questo link: (Privacy Policy)

Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento facendo clic sul collegamento a piè di pagina delle nostre e-mail.

Abbonati a Skialper

6 numeri direttamente a casa tua
35 €per 6 numeri

La nostra sede

MULATERO EDITORE
via Giovanni Flecchia, 58
10010 – Piverone (TO) – Italy
tel ‭0125 72615‬
info@mulatero.it – www.mulatero.it
P.iva e C.F. 08903180019

SKIALPER
è una rivista cartacea a diffusione nazionale.

Numero Registro Stampa 51 (già autorizzazione del tribunale di Torino n. 4855 del 05/12/1995).
La Mulatero Editore è iscritta nel Registro degli Operatori di Comunicazione con il numero 21697

Privacy Preference Center

X