Trail del Motty, Trisconi concede il bis

Prova caratterizzata da pioggia e freddo con 400 partenti

Il maltempo ha costretto gli organizzatori del Trail del Motty a spostare tutti i 400 iscritti su un percorso alternativo di 25 km con quota massima a circa 1.300 metri. Pioggia, freddo e fango hanno quindi caratterizzato questa edizione della gara piemontese. Ottima organizzazione e tracciato veloce che allo stesso tempo non ha deluso gli amanti delle salite. Le nuvole basse hanno compromesso gli innumerevoli scenari vista lago ma non hanno comunque rovinato la bella festa ad Armeno (NO). Mente e anima della manifestazione l’instancabile Max Valsesia coadiuvato dall’associazione ViviMottarone.

TRISCONI BIS – Gara molto tirata fin dall’inizio con il gruppo dei primi che imprimeva il forcing già all’inizio della prima salita. Dopo il successo ne Le Porte di Pietra di sabato scorso, Stefano Trisconi (Castiglione Ossola) concede il bis ottenendo la vittoria con il tempo finale di 1h59’57’’. Alle sue spalle Giulio Ornati (Salomon Agisko) in 2h02’48’’, anche lui reduce da un podio sabato scorso a Le Finestre di Pietra e terzo Luca Ponti (Gazzada Schianno) in 2h03’15’’. Poco più di tre minuti tra i primi tre in classifica, a dimostrazione dell’alto livello tra i partecipanti.

BORZANI SU TUTTE – In campo femminile, vittoria di Lisa Borzani (Lafuma Team Italia) in 2h27’04’’ che ha condotto la gara fin dalle prime battute. Secondo posto per Cecilia Mora (Valetudo Skyrunning) in 2h30’12’’  seguita da Maria Giovanna Cerutti (Valsesia) in 2h31’42’’.

TOP 5 UOMINI

1. Stefano Triconi (Castiglione Ossola) 1h59.57
2. Giulio Ornati (Salomon Agisko) 2h02.48
3. Luca Ponti (Gazzada Schianno) 2h03.15
4. Ruben Mellerio (Caddese) 2h07.25
5. Alexandro Colombo 2h08.10

TOP 5 DONNE

1. Lisa Borzani (Lafuma Team Italia) 2h27.12
2. Cecilia Mora (Valetudo Skyrunning) 2h30.12
3. Maria Giovanna Cerutti (Valsesia) 2h31.42
4. Annalisa Diaferia (BikeAdventures) 2h51.25
5. Lorella Mor (Avis Marathon Verbania) 2h51.34

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.