Trail degli Eroi: si parte domani mattina alle 6

In quattrocento in gara sui 46 km tra i luoghi della Grande Guerra

Ci siamo. Mancano poche ore e i quattrocento partecipanti al Trail degli Eroi partiranno dal Ristorante l’Antica Abbazia per un’avventura lunga quarantasei chilometri tra i luoghi sacri della Grande Guerra. Ognuno avrà il proprio ritmo, ammirando i panorami del Monte Grappa e magari scattando qualche fotografia seguendo la filosofia dello "Spirito Trail".
Domani mattina gli atleti per i primi chilometri correranno illuminando il proprio passo con le lampade frontali e nella salita verso Cima Grappa potranno godere dello spettacolo del sorgere del sole che illuminerà la pianura veneta.
Le previsioni meteo per domani mattina sono incoraggianti, le precipitazioni sono attese per le prime ore del pomeriggio quando la maggior parte dei partecipanti avrà già tagliato il traguardo. In quota le temperature saranno sui 5/7 gradi mentre i venti saranno pressoché assenti.
Al Trail degli Eroi si vivranno, anche grazie alla musica, delle emozioni legate ai ricordi della nostra storia, in Cima al Monte Grappa ci sarà il Coro degli Alpini Edelweiss che accompagnerà il passaggio degli atleti mentre al Col Campeggia il maestro Paolo Zanarella suonerà il piano incorniciato tra il verde dei prati. In località Finestron, dove gli atleti troveranno un punto di ristoro, gli organizzatori hanno previsto un complesso che diffonderà tra gli alberi note jazz.
Per quanto riguarda la lista degli atleti più titolati per la vittoria finale tra la starting list troviamo il podio al completo della prima edizione, Mirko Righele, Fabio Caverzan e Nicola Giovanelli. Tra i tre pretendenti quello in miglior condizione è il primierotto Nicola Giovanelli già vincitore della Cortina Trail, della Camignada poi siè Refuge e dell’Ecomaratona dei Cimbri. Da segnalare anche la presenza di Filippo Salaris ultramaratoneta arrivato settimo all’ultima Marathon des Sables.
Tra le donne Chiara Parigi, vincitrice a giugno dell’ultima edizione della Cortina Trail e Michela Ipino si contenderanno la vittoria al femminile.
I vincitori durante le premizioni che inizieranno alle ore 15 potranno alzare al cielo gli speciali trofei del Trail degli Eroi, pezzi unici, in ceramica, creati appositamente dai maestri di Nove, terra di ceramica.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.