Torna il Super Vertical della Marmolada

Appuntamento il 9 luglio, sabato e domenica prossima altre due gare

Partenza a quota 1.770 metri e arrivo ai 3.265 metri di Punta Rocca per un dislivello che sfiderà la forza di gravità: 1.500 metri in 6 chilometri di gara. E, prima dell’ingresso sul ghiacciaio, ramponcini obbligatori per tutti. Il 9 luglio è tempo di Mamolada Super Vertical. Il primo tratto di gara sarà sulla pista di sci, ma correndo in salita. Poi sosta obbligata per mettere i ramponcini alle scarpe. A quel punto, la corsa entrerà sul ghiacciaio e la Marmolada si svelerà ai concorrenti in tutta la sua maestosa bellezza. Intanto però inizia intanto il conto alla rovescia per i primi due appuntamenti che, il prossimo weekend, attendono gli appassionati sulla Regina delle Dolomiti: il secondo Giro del Lago di Fedaia e il quarto Marmolada Historic Trail.

LAGO DI FEDAIA – Il Giro del Lago di Fedaia, sabato primo luglio, è una corsa in quota, aperta a tutti, sulla distanza di 4,5 chilometri. Partenza da Passo Fedaia, nelle vicinanze dell’omonimo rifugio. Il percorso, praticamente in piano, si svilupperà attorno al lago, alternando tratti di asfalto e sterrato.

HISTORIC TRAIL – Il Marmolada Historic Trail, domenica 2 luglio, prevede invece una gara sui 21 chilometri, con 1.300 di dislivello positivo e 1.000 metri di dislivello negativo, che scatterà dal Rifugio Fedaia per andare a concludersi al Rifugio Padon. Di contorno, due prove aperte a tutti sulla distanza di 11 chilometri, la Marmolada Historic Excursion e la Marmolada Nordic Walking Excursion, dedicata agli appassionati della camminata nordica. Per saperne di più: www.marmoladasportevents.com

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.