The Rut, sfida finale per le Ultra World Series

In programma anche il Vertical con Nadir Maguet primo della generale

Sabato si chiude il circuito Ultra della World Series con i 50k della The Rut. E i primi della generale ci saranno tutti per giocarsi il titolo. Ci sarà Kilian Jornet che dopo la vittoria al Kima è salito al terzo posto della generale, dove guida Manuel Merillas anche lui presente in Montana. Ma tra i favoriti anche l’atleta di casa Sage Canaday, primo alla Speedgoat. oltre al britannico Tom Owens che è secondo nella generale. Al via anche Fulvio Dapit: il portacolori del Team Crazy è quinto nella generale. Ma nelle gare USA occhi puntati anche sugli atleti a stelle e strisce come Paul Hamilton, Alex Nichols, Adam Campbell o Rickey Gates; gli europei risposndono con Oscar Casal e Greg Vollet.

GARA FEMMINILE – Anche nella prova rosa le prime delle generale ci sono tutte. In testa adesso c’è l’azzurra Alessandra Carlini che proverà a difendere il primato anche alla the Rut. Certo le riviali non mancano, tutte compagne del Team Salomon: Anna Frost, Emelie Forsberg e Kasie Enman.

VERTICAL – Il week-end World Series in Montana si apre con la Lone Peak Vertical Kilometer, penultima tappa del circuito VK. Nadir Maguet c’è: il portacolori del Team La Sportiva guida la generale e punta a consolidare la sua posizione in vista delle finali di Limone.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.