Test a Rovereto per i tre moschettieri

L'avvicinamento al Mezzalama è passato attraverso i test medici

I tre moschettieri sono stati sottoposti ad un severo test presso il Cebism di Rovereto sotto la guida del professor Schena.
Oltre alla visita approfondita di idoneità, Basolo, Peron e Cocito, il terzetto che seguiremo fino al traguardo del Mezzalama, sono stati sottoposti ad un duro test, prima su cicloergometro e poi sulla pedana inclinata con attrezzatura da scialpinismo e skiroll.
Nel Centro di Rovereto passano normalmente tutti i fondisti delle squadre nazionali ma questa volta in scena è andato lo ski-alp e la pedana inclinata ha girato ad una velocità progressiva fino a toccare i sette chilometri orari. La soglia e il max VO2 sono stati così valutati utilizzando gli attrezzi specifici della disciplina. Un piccolo prelievo è stato poi eseguito per valutare il livello di lattato dopo le prove.
Attraverso gli esiti di questo test i tre potranno tarare le tabelle elaborate da Sepp Chenetti per eseguire il giusto lavoro di allenamento.
Continua dunque l’avvicinamento dei tre moschettieri al Mezzalama 2008.
www.form.unitn.it/cesbim

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.