Streif Vertical Up a Ingemar Wibmar e Andrea Mayr

In 664 al via della gara di Kitzbuehel

Le condizioni erano probabilmente più difficili che mai, ma erano in 664 (nuovo record, tutti arrivati al traguardo) al via della quarta edizione della Streif Vertical Up a a Kitzbühel, la sfida ad una delle piste più spettacolare al mondo, 3.312 metri e 860 metri di dislivello. Gara velocissima e lotta serrata per la vittoria: si è imposto Ingemar Wibmar che è arrivato alla cabina di partenza dell’Hahnenkamm in 34’18". Piazza d’onore per David Thöni in 34’34" con terzo Urban Zemmer in 34’37". Nella gara rosa, a segno, con il tempo record di 39’41", Andrea Mayr; con lei sul podio Verena Krenslehnrer-Schmid in 41’59" e Francesca Rossi in 45’12".

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.