Steinacher fa sua la Ciok Vedeler

Sabato prossimo l'ultima tappa del La Sportiva Vertical Trophy

Una splendida giornata di sole ha illuminato le rampe della Ciok Vedeler, penultima tappa del circuito La Sportiva Vertical Trophy, sabato scorso. Partenza puntuale alle 14.30 da Piazza Ciok a Soraga (Tn) e subito Steinacher dei Bogn da Nia a dettare il ritmo, seguito da Thomas Trettel, Ivo Zulian e Cristian Varesco, poco dietro Ruggero Berolo dell’Atletica Zoldo. Poi, dove il sentiero si faceva più ripido e impegnativo, ecco il colpo di scena: Trettel attaccava la testa della corsa e sorpassava Steinacher ma solamente per qualche secondo, poi Trettel si sfilava di nuovo e Steinacher tornava in testa. Anche Varesco superava l’ormai evanescente Thomas e Zulian provava a tenere il ritmo dei battistrada. Dietro Berolo riusciva a ingranare e superare a metà gara Zulian, che sembrava non averne più. All’arrivo in località Vedeler Dario Steinacher ha fermato il cronometro a 24′ 35”.60. Ottimo secondo un Cristian Varesco della US Cornacci che riesce a tenere la seconda posizione nel Circuito la Sportiva Vertical Trophy, terzo Ruggero Berolo dell’ Atletica Zoldo. Bella la prova di Ivo Zulian, beniamino di casa, mentre al quinto posto si è classificato Gianfranco Marini dell’Atletica Clarina. Al femminile Clara Bettega della US Varena non ha avuto problemi e ha fatto segnare 31′ netti, Sabrina Zanon dell’AS Curiol è giunta seconda con un ottimo recupero (31′ 33”) mentre al terzo posto si è classificata l’atleta dei Bogn da Nia Carla Iellici. A seguire Susanna Neri ed Elisabeth Beneddetti. Ora è tempo di gran finale per il circuito La Sportiva Vertical Trophy. Appuntamento a Zaino di Fiemme con la Costolina, 650 metri per uno sviluppo di 3 chilometri.   

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.