Skid alp Tour, domani a Misurina la prima tappa

La neve scarseggia, ma largo ai giovani

Le Tre Cime di Lavaredo domani mattina faranno da sfondo alla prima tappa del nuovo circuito didattico/agonistico dedicato ai bambini. La giornata di Misurina inizierà verso le ore 9 con la distribuzione dei materiali e la divisione dei gruppi di lavoro. I ragazzini saranno suddivisi in due gruppi, un gruppo si cimenterà a fare i primi passi con gli sci e le pelli di foca, mentre l’altro sarà alle prese con Artva, pala e sonda. Nel pomeriggio spazio all’agonismo con un breve gara sugli sci. Non vincerà il più forte o chi saprà sciare meglio, vincerà l’atleta più completo, dal momento che i partecipanti dovranno essere veloci anche nella ricerca Artva.
La prima tappa già da qualche giorno ha registrato "sold out", saranno quindi trenta ragazzi con età compresa tra i 10 e 15 anni ad avvicinarsi per la prima volta allo scialpinismo.
La prima avventura di questo giovane circuito è organizzata dalla Cadini Promotion in collaborazione con il Dolomiti ski-alp e il negozio Tuttosport di Longarone.
Il giorno seguente la mini carovana si sposterà in Val Comelico per il secondo appuntamento. Anche lo Spiquy Team, dopo aver portato lo skialp tra le aule scolastiche delle scuole medie ed elementari, ha registrato il tutto esaurito. Il quartier generale sarà in Località "Le Federe" circa un chilometro più a monte dell’originale location di San Leonardo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.