SkialpDeiParchi, ecco gli appuntamenti della stagione

Dodici gare in calendario in Appennino

Definito il calendario della sesta edizione dello SkialpDeiParchi, il circuito di manifestazioni skialp più in Appennino, organizzato da ve Your Mountain: dodici gare suddivise in tre notturne, otto diurne e una gara a coppie. Classica apertura il 22 dicembre a Campo Felice con il Vertical per la Vita, quest’anno memorial Walter Bucci medico skialper scomparso insieme a cinque colleghi nell’incidente dell’elisoccorso del 24 gennaio 2017. Il nuovo anno inizierà a Pescasseroli nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dove il 13 gennaio si svolgerà la terza edizione dello Skialp dell’Orso. Pochi giorni dopo, il 18, ci sarà l’attesissimo appuntamento di Roccaraso-Rivisondoli, la Wolf Skialp.
Febbraio è come di consueto il mese in cui si inizia ad entrare nel vivo con diverse classiche diurne: si inizia il 3 con il Vallefredda Ski Raid a Fonte Cerreto e si prosegue il 10 con il puro backcountry del Monte Ocre Snow Event a San Martino d’Ocre (AQ). Il 15 infrasettimanale in notturna con l’appuntamento verticale di Ovindoli he vedrà runners e skialper affrontarsi insieme nello Snow Vertical Trofeo Massimiliano Bartolotti, quest’anno dedicata al proprietario della stazione sciistica di Monte Magnola prematuramente scomparso la scorsa estate. Conclusione del mese, il 24 con la seconda edizione del Monte Camicia Backountry nello splendido borgo di Castel del Monte. Marzo inizia con una new entry assoluta, una gara coordinata dallo sci club Gran Sasso Piana di Navelli che, in collaborazione con il Soccorso Alpino dell’Aquila, ripropone uno storico appuntamento degli anni Ottanta (tra i primi eventi skialp in Italia). Il giorno 3 si svolgerà quindi il Trofeo tre Amici, nel ricordo di tre giovani amici Stefano Micarelli, Riccardo Nardis e Piermichele Vizioli scompaesi il 6 febbraio 1983 durante un’esercitazione di soccorso alpino sul versante nord di Monte Jenca, nella Valle del Chiarino. Il mese si concluderà con due appuntamenti, il 24 la terza edizione di Io Sono Futuro Skialp ad Amatrice, mentre il 31 un’altra riproposizione per merito dell’associazione Mountain Lab che organizzerà il Trofeo Claudio Del Castello, una diurna articolata e tecnica all’interno del comprensorio dell’Alto Sangro, Rivisondoli-Roccaraso. Aprile vedrà la chiusura stagionale con la classica del Terminillo il 7, e il gran finale sul Gran Sasso d’Italia, il 14 con la Gran Sasso Twin Cup.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.