Skialpdeiparchi, bis di Carlo Colaianni

Nella gara femminile dello Ski raid delle Rocche a segno Viviana Ricci

Terzo appuntamento stagionale dello Skialpdeiparchi, secondo del trofeo Skitrab (riservato alle gare in notturna) con lo ‘Ski raid delle Rocche’ con in palio il trofeo Piergiorgio Desiati. Sulle nevi del comprensorio sciistico di Campo Felice (AQ), all’interno del Parco Sirente Velino, numeri confortanti per gli organizzatori della scuola sci Le Rocche: oltre sessanta gli atleti al via di questa sprint diventata ormai appuntamento fisso nel ricordo del dottore del soccorso alpino originario dell’altopiano aquilano.
Gara breve (300m D+) e cambi assetto hanno generato subito bagarre tra le posizioni di testa così come in mezzo al gruppo. Nella prova maschile bis in pochi giorni per l’under 18 Carlo Colaianni (Team Bogn da Nia – La Sportiva) che ha vinto con il tempo di 15’15’, precedendo Raffaele Adiutori (Gran Sasso Piana di Navelli) e Andrea Corsi (Bognanco) che hanno chiuso rispettivamente con il tempo di 15’42" e 15’43". In campo femminile affermazione di Viviana Ricci (Gran Sasso Piana di Navelli) che con il tempo di 20’15" ha preceduto Giovanna Galeota e Francesca Ciaccia.
La stagione entra nel vivo e prima dell’appuntamento diurno del La Sportiva classic Trophy del 1 febbraio a Fonte Cerreto (AQ) con Valle Fredda Ski Raid si cercherà di recuperare gli appuntamenti dello scorso dicembre.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.