Ski-alp, Stefano Bendetti neo dt dell'Italia

Ufficializzato dal presidente Roda

Adesso è ufficiale: il nuovo direttore tecnico della squadra italiana di sci alpinismo è il trentino Stefano Bendetti. Questa la delibera firmata stamattina del presidente della FISI, Flavio Roda. Non è stato ancora ufficializzato, invece, lo staff tecnico, ma dovrebbero farne parte il lombardo Davide Canclini (53 anni, allenatore di scialpinismo e maestro di sci) che seguirà soprattutto il settore giovanile, e un terzo tecnico a rotazione tra i comitati regionali, allo scopo di tenere contatto continuo tra il vertice e la base.

PRESENTATI DUE PROGETTI –
La delibera è giunta dopo l’esame del programma presentato dal nuovo d.t., che prevede un programma a breve termine per i prossimi due anni, e un progetto a lungo termine proiettato anche all’eventualità olimpica.

Stefano Bendetti, trentino, 43 anni, è allenatore di scialpinismo,Guida alpina, Maestro di sci; ha corso nello skialp race dal 1993 e continua a partecipare a qualche gara ogni anno per tenersi ‘sul pezzo’ anche dall’interno. In attesa del completamento della struttura tecnica e della presentazione ufficiale dei programmi, Stefano Bendetti si limita a dichiarare che «non è stato facile ottenere questo risultato. Lavoreremo con tutti per far crescere ancora di più lo scialpinismo italiano».
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.