Ski-alp in Valgrisenche

Ultima tappa del Sotto le stelle e il sole

Una giornata piena di sole tra le montagne della Valgrisenche ha dato il benvenuto all’ultima fatica di organizzatori e atleti del circuito Ski-Alp sotto le stelle e il sole edizione 2011, gare di scialpinismo tra Piemonte e Valle d’Aosta.  Domenica 20 marzo era 12a prova, dopo quelle di Sauze d’Oulx, Ozein, Torgnon, Valtournenche, Champorcher, Oropa, Locana, Saint Barthelemy, Rhemes Notre Dame, Pian del Frais, Doues, in pratica una stagione invernale sugli sci e le pelli di foca.
La gara di giornata era di sola salita, 1200 metri di dislivello totali con 2 salite, la prima di 800 metri, con un discesa di 400 e una successiva salita di altri 400 metri, a quota 2450 metri, il tutto nel vallone dell’Arp Vielle, dopo la partenza dalla pista di fondo e una corsa sul muro della diga, che ha contribuito a sgranare il folto gruppo di 137 scialpinisti.
Purtroppo per motivi di sicurezza non si è saliti sull’Arp Vieille, classica e panoramica gita della Valgrisenche.
Vittoria assoluta per Daniel Yeuilla, del C.S. Esercito, fondista che in questa stagione si sta dedicando allo scialpinismo con il Mezzalama nel mirino. 59’32” il suo tempo, seguito da Matteo Stacchetti 2° in 1h00’20”, con Mattia Luboz che completa il podio in 1h00’46”. Quarta arriva una stratosferica Gloriana Pellissier in 1h01’02”, che sulle nevi di casa dimostra un gran momento di forma, dopo i campionati italiani di domenica scorsa ed in preparazione del Mezzalama. Quindi il quarto effettivo è Alberto Da Col in 1h01’45”, 5° Amos Rosazza Buro in 1h01’52”, 6° Marco Herin in 1h02’45” (primo Over45), 7° Enzo Passare in 1h03’14”, 8° Giuseppe Ouvrier in 1h03’25” (2° Over45), 9° Enrico Titolo in 1h03’58” (3° Over 45) e 10° Claudio Civerolo in 1h04’19”.
La vittoria negli Over55 va a Carlo Chabod in 1h10’19”, nella Tecnica Libera vittoria per Giancarlo Costa in 1h14’44”, mentre negli Junior altro successo per Andrea Bertolino.
Gara femminile di alto livello, dominata da Gloriana Pellissier come già descritto, che viene seguita sul podio da Christiane Nex in 1h09’43” e da Tatiana Locatelli in 1h10’47”, con Raffaella Miravalle quarta in 1h15’22” e Claudia Titolo quinta in 1h19’35”. A Giovanna Vego Scocco la vittoria nelle Over55.
Per quanto riguarda la categoria Junior-cadetti vittoria di Andrea Bertolino davanti a Merlet Laurent e Mus Erik oltre ad altri 4 atleti della categoria giovani.
Alcuni dati significativi: oltre 1245 atleti iscritti nel Circuito di cui 14 cadetti-junior il che fa ben sperare nel proseguo di questa kermesse. Sono stati consegnati a sorteggio 24 della Camp modello Speed fra le 54 persone che hanno partecipato ad almeno 4-5 gare; sono state omaggiate 25 giacche della Odlo ad altrettanti atleti che hanno partecipato ad alemno 8 delle 12 gare dell’intero Circuito. L’estrazione finale rivolta a coloro che avevano partecipato ad almeno 6 gare ha visto una quantità di premi che si aggirava intorno al valore commerciale di 25.000 euro.
Al termine della premiazione è ancora seguita la premiazione della gara del giorno e la relativa premiazione a sorteggio.
Da non dimenticare la consegna del contributo alla Onlus Overland for Smile (1000 euro) e alla onlus V.I.P. Vivere in positivo associazione di volontari che offrono il loro tempo libero negli ospedali per svolgere claunterapia nei reparti di bambini ed adulti e donare un sorriso alle persone che incontrano nella loro attività di volontariato.
Vincitori del circuito di questa stagione: cat. Senior M 1° Marco Susanna  2° Joel Fusinaz  3° Christian Joux    cat. Senior F 1° Tatiana Locatelli  2° Sara Perin  3° Elisa Vitton Mea    cat. Over 45 M 1° Mario Vuilermoz  2°Flavio Dalla Zanna  3° Luca Del Colle cat. Over 45 F Paola Martinengo  cat. Over 55 M Carlo Chabod  cat. Over 55 F Giovanna Vego Scocco  cat. Cadetti-junior M 1°Andrea Bertolino 2°Erik Mus  3° Jordi Favre  cat. Cadetti-junior F Giorgia Dalla Zanna.

Al temine della manifestazione Gloriana Pellissier, intervistata dagli organizzatori,  ha manifestato la sua piena soddisfazione nell’evento e nel dopo gara che è seguito complimentandosi per l’organizzazione e per la splendida giornata trascorsa in Valgrisa. Analoghe parole di stima sono state registrate da parte di diversi atleti fra cui il vincitore della gara, Daniel Yeuilla che ha espresso la soddisfazione di aver partecipato e di essere stato premiato come era successo precedentemente nella gara di Locana e ringraziando gli organizzatori dello sforzo di offrire materiale tecnico di valore agli atleti. Tutti i premi sono stati raccolti  dal negozio tecnico Ski Alp di Cuorgnè che da anni si fa promotore nei confronti delle Aziende del settore e si impegna a raccogliere premi tecnici che poi offre nell’estrazione finale a tutti i partecipanti.
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.