Sellaronda da record

Un’iscrizione ogni 9 secondi: 'brucati' i 300 pettorali

La partenza dell'ultima edizione © ufficio stampa Sellaronda

La Sellaronda Skimarathon non conosce la crisi e conferma il suo appeal: in 46 minuti e 16 secondi dall’apertura delle iscrizioni, sono stati assegnati 300 pettorali per la gara di venerdì 16 marzo che in questa edizione, la numero 23, partirà da Canazei. Un’iscrizione ogni 9 secondi: i 300 pettorali disponibili per le squadre italiane sono stati letteralmente bruciati. Restano quelle per i team stranieri, 250, che saranno assegnati dal 10 gennaio. A questo conteggio andranno aggiunti 100 team che l’organizzazione gestirà come ‘wild card’. Per chi non ce la ha fatta? Sul sito www.sellaronda.it si può consultare la lista partenti e c’è un’ultima possibilità di essere ripescati: il 15 febbraio, infatti, si riapriranno le iscrizioni per prendersi qualche posto nella lista d’attesa.