Sellaronda, chi vince?

Sale la febbre per il Sellaronda, mancano solo tre giorni

Dopo l’ultimo aggiornamento, che da alla partenza anche Michele Boscacci e Lorenzo Holzknecht, si scatena il ‘toto-Sellaronda’. Quale coppia si aggiudicherà questa 17^ edizione?
Secondo la redazione di Ski-alper la rosa dei pretendenti al titolo è racchiusa in cinque squadre, chi la spunterà? Andiamo con ordine.
‘Boscaccino’ e Holz sono indubbiamente in grande forma, ma stanno correndo
molto e potrebbero alla lunga accusare anche un po’ di fatica. La coppia Lunger e Giacomelli è una meravigliosa incognita, quasi non commentabile… Due personaggi che hanno scritto un pezzo di storia del Sellaronda, ancora
detentori del primato: non si sono mai fatti vedere quest’anno ma l’istinto
ci fa pensare che se si buttano in mischia non è certo per andare in gita. Guido è da un mese che ha rimesso gli sci, ma a lui basta poco per tornare ‘in pompa’. Lanfranchi e Troillet sono la coppia inedita e fortissima, il Lanfra sembra avere recuperato bene l’incidente di inizio stagione le discese del Sella non impensieriscono e lo svizzero si sa ha motore e classe da vendere. Attenzione alla coppia Boscacci Graziano e Pedrini, che lo scorso anno ricorderete secondi. Graziano è in forma strepitosa a Saalbach lo ha dimostrato, e Daniele è la miccia sulla dinamite. Non dimentichiamoci i quinti incomodi…  Pivk Tadei con Follador tanta voglia di riscatto per avere mollato solo all’ultima salita lo scorso anno dopo avere condotto in testa fino a quel momento. Stanno bene entrambi e hanno un conto in
sospeso.
Adesso tocca a voi decretare i favoriti. Sulla home page è attivo un sondaggio: votate….votate…votate!
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.