Scudetto nella sprint per Robert Antonioli e Giulia Murada

Seconda giornata di gare a Valtournenche

Sole e gran freddo per la seconda giornata tricolore di Valtournenche con l’assegnazione dei titoli italiani nella sprint. Robert Antonioli si conferma il più forte di tutti in questa disciplina: dopo un testa a testa con Michele Boscacci, l’alpino di Valfurva ha dato il meglio di sé in discesa, conquistando il quinto successo tricolore consecutivo in questa specialità. Nella gara rosa, a sorpresa, Giulia Murada si scopre sprinter di razza e vince due titoli in una sola gara. Nel podio assoluto Michele Boscacci sale sul secondo gradino mentre Enrico Loss è terzo e conquista anche il titolo under 23. Al femminile un podio tutto griffato CS Esercito con Giulia Murada vincitrice assoluta e della classifica under 23 che ha messo in fila nell’ordine Alba De Silvestro e una Giulia Compagnoni tornata nuovamente competitiva. Tra gli junior a conquistare il tricolore sono Lisa Moreschini e Giovanni Rossi. Tra i cadetti doppietta sondriese con Silvia Berra e Rocco Baldini.

©Maurizio Torri

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.